BENVENUTO A CASUZZE

CERCA
Vai ai contenuti

Menu principale:

EROSIONE DEL LITORALE DI CASUZZE

IL MARE > > EROSIONE

Anche per Casuzze vale quanto detto per l'erosione del litorale ibleo. In questa e nella pagina: ACQUE METEORICHE voglio fare alcune precisazioni.

TESTIMONIANZA DEL SIG. TUMINO.
Il Sig. Tumino, costruttore edile, proprietario di una villetta prospiciente alla "spiaggia grande", in una conversazione avvenuta con l'autore in data 11/06/2016 mi ha confessato che nel 1944, quando lui aveva 7 anni, la "spiaggia piccola" era una scogliera e che la "spiaggia grande" era una distesa di sassi.


EDIFICAZIONE SELVAGGIA  A CASUZZE.

Negli anni ’40 e ’50 la maggior parte della fascia costiera del territorio di Casuzze era coperta da formazioni di dune e vegetazione spontanea. Con il passare degli anni tale paesaggio è stato fortemente aggredito dall’edificazione selvaggia di ville e case per il periodo balneare, spesso realizzate senza scrupolo ed invadendo anche la fascia demaniale. Tali opere hanno causato la perdita e lo spianamento di intere porzioni del cordone dunale con conseguenti fenomeni di subsidenza, e di arretramento dell’arenile.

MAREGGIATE INVERNALI.
Il triennio 2013-2015 fu contrassegnato da forti mareggiate invernali con persistenti venti di levante, che hanno causato una forte e repentina erosione e la modifica della nostra linea di costa.

Ultimo aggiornamento: 17/10/2017
giampigiacomo@libero.it
http://picasion.com/i/1U5qo/
Torna ai contenuti | Torna al menu