BENVENUTO A CASUZZE

CERCA
Vai ai contenuti

Menu principale:

LE ALGHE A CASUZZE

IL MARE > > A PROPOSITO DI ALGHE

La “spiaggia grande” di Casuzze è caratterizzata da: sabbia fine; leggera pendenza; da un’elevata quantità di energia che si abbatte sulla spiaggia quando il mare è mosso. Sia ad est che ad ovest presenta piccole praterie di posidonie oceaniche.

Quando si verificano le mareggiate il moto ondoso e le correnti sottomarine strappano le alghe dalla loro sede e le depositano sulla battigia, dove possono raggiungere anche gli 80 cm di altezza e svilupparsi, in lunghezza, per decine di metri. Essendo l’arenile di Casuzze compromesso dall'erosione, da un livello di antropizzazione della fascia costiera troppo elevato e dall’assenza di dune (ahimè scomparse da tempo) potrebbe rendersi necessario uno spostamento “ex situ". Ma è anche vero che il mare, con il suo moto ondoso, riesce a mescolare e a sommergere nella sabbia le alghe in tempi relativamente brevi (max. una settimana).

Il Comune d’ Ispica, ha comunicato che la gestione delle banquettes di Posidonia oceanica avviene tramite lo spostamento degli accumuli della stessa a terra, all’asciutto in zone vicino all’area di accumulo. Il Comune di Ragusa effettua invece il trasporto delle banquettes in discarica. Il Comune di Santa Croce Camerina preferisce non intervenire.

Ultimo aggiornamento: 17/10/2017
giampigiacomo@libero.it
http://picasion.com/i/1U5qo/
Torna ai contenuti | Torna al menu