BENVENUTO A CASUZZE

CERCA
Vai ai contenuti

Menu principale:

SISTEMA FOGNARIO

UN PO' DI STORIA > ANNI '00

A Casuzze il sistema fognario è stato realizzato intorno al 2002. Prima, l'unico modo per smaltire questo tipo di rifiuti era quello di costruire delle fosse biologiche nei terrazzi davanti alle case. Questi "pozzi neri", non cementati, disperdevano e filtravano naturalmente sia la parte liquida che solida. Sicuramente era un sistema primitivo, efficace finché c'erano poche centinaia di persone, altamente a rischio con l'aumentare della popolazione. Quando questi pozzi si intasavano occorreva rivolgersi a ditte specializzate.Per diversi anni noi Casuzzari abbiamo fatto il bagno in un mare a rischio dove confluivano le acque decantate: 1) del comune di Santa Croce Camerina, (sbocco realizzato nel 1972 verso la fine della spiaggia del porto); 2) delle fosse biologiche di Casuzze.

Non per niente nella zona del porto per diversi anni è stato esposto un cartello con la scritta: "Divieto di balneazione". Inoltre questi liquami a perdere, dei pozzi neri, avrebbero potuto contaminare le falde acquifere, da cui i casuzzari, per diversi anni fino alla fine degli anni '80 , hanno attinto acqua per: bere, cucinare e lavarsi. Fortunatamente non si sono mai registrati casi di epidemie! La realizzazione del sistema fognario permise di legalizzare migliaia di abitazioni costruite, in assenza di certificati di abitabilità, fra Punta Braccetto e Casuzze e apportò un miglioramento della salubrità del suolo e delle acque del mare.

Ultimo aggiornamento: 07/09/2017
giampigiacomo@libero.it
http://picasion.com/i/1U5qo/
Torna ai contenuti | Torna al menu